Gestione Campi Aggiuntivi – Anagrafica Cliente

Finestra campi aggiuntivi anagrafica cliente

Gestione Campi Aggiuntivi - Anagrafica Cliente

Nella maggior parte dei programmi di fatturazione che sono nel mercato, l’anagrafica cliente è quella più soggetta a richieste di adattamento, in quanto, ogni realtà gestisce in modo differente l’informazione che vuole vedere in essa.

L’anagrafica Cliente nel Sistema di Fatturazione per Regime Forfettario si presenta cosi:

anagrafica cliente sistema di fatturazione

Per questo motivo, nel nostro Sistema di Fatturazione per Regime Forfettario, abbiamo inserito soltanto i campi basilari più comuni, e lasciammo la gestione di altri campi all’utente.

Come facciamo questo? Semplice!. Abbiamo inserito una gestione per la creazione in modo personalizzato dei campi nell’anagrafica cliente.

L’abbiamo chiamato Gestione dei Campi Aggiuntivi.

Tali campi, vengono mostrati, quando ci sono, in questa sezione dell’anagrafica cliente.

gestone campi aggiuntivi anagrafica cliente

Facciamo quindi un inserimento esempio per spiegare come funziona la gestione dei campi aggiuntivi.

Come si creano i campi aggiuntivi?

Ci sono due modi per accedere alla Gestione Campi Aggiuntivi:
 
1) Tramite un doppio clic sulla parola Campi Aggiuntivi nell’anagrafica cliente.
gestione campi aggiuntivi anagrafica cliente

2) Seguendo il percorso illustrato :

Entrambi modi fanno si che il programma apra la finestra Gestione Campi Aggiuntivi – Anagrafica Cliente.

percorso apertura gestione campi aggiuntivi
finestra di gestione campi aggiuntivi anagrafica cliente
Faremmo la aggiunta di due campi con lo scopo di capire come funziona tutto.
 
Inseriremo quindi il campo aggiuntivo Data di Nascita e il campo Numero di Contratto.
 
Per fare l’inserimento di un nuovo campo aggiuntivo, useremmo la sezione posta in basso della finestra, riempiendo la casella Nuovo campo aggiuntivo con il nome del campo.
 
Inseriamo quindi il nome del nuovo campo.
casella inserimento nuovo campo aggiuntivo

I campi non possono essere doppi in quanto c’è una regola a livello di database che lo impedisce.

Per fare l’inserimento nel database dobbiamo premere il pulsante di salvataggio posto nel lato destro della casella.
 
Se l’inserimento è andato a buon fine, riceviamo un messaggio di conferma.
messaggio dal sistema di fatturazione

Se invece c’è stata un’anomalia, tipo per esempio se il campo era già stato inserito in precedenza, riceveremmo un messaggio di errore.

messaggio errore inserimento campo aggiuntivo

I messaggi di errore vengono nella lingua in cui è stato installato il database.

Essendo il prodotto multilingua, dovresti vederlo nella lingua che hai concordato con il nostro tecnico al momento dell’installazione del prodotto.

La finestra Gestione Campi Aggiuntivi – Anagrafica Cliente, adesso dovrebbe vedersi con il campo aggiuntivo che è stato creato.

campo aggiuntivo creato
inserimento campi aggiuntivi

Facciamo lo stesso di prima con il secondo campo.

Dopo, la nostra finestra dovrebbe mostrare entrambi campi appena creati.

finestra campi aggiuntivi

Da questo momento, la nostra anagrafica cliente avrà questi due campi da poter riempire per tutti i clienti che sono stati inseriti.

sezione campi aggiuntivi anagrafica cliente

Con questa funzionalità del prodotto potete creare tutti i campi di cui abbiate bisogno per la vostra attività.

Articoli Simili

One thought on “Gestione Campi Aggiuntivi – Anagrafica Cliente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.